ASSOLUTI DITALIA A SANTANGELO IN VADO

da | Giu 1, 2019 | Enduro, News

ASSOLUTI DITALIA A SANTANGELO IN VADO

              Brad Freeman vince la prima giornata degli Assoluti d’Italia a Sant’Angelo in Vado
 
 
       4a5fb237 4fa3 4a72 8087 233e1912336b
In foto (Giovanni Chillemi): Brad Freeman

Finalmente il sole ha fatto capolino sul Campionato Italiano Enduro Maxxis dopo due mesi di gare caratterizzate prevalentemente dall’acqua. A sfidarsi oggi, sabato 1 giugno, i big del fuoristrada con la quinta prova degli Assoluti d’Italia-Coppa FMI/Coppa Italia svoltasi tra le verdi colline marchigiana di Sant’Angelo in Vado (PU). Alla regia dell’evento il motoclub T.Benelli Sant’Angelo in Vado di Daniele Cosmi che, grazie ai suoi uomini, ha allestito una prova di grande livello, con tre prove speciali molto spettacolari e a pochi passi dal Paddock Enduro.

La prima speciale ad essere affrontata dopo lo start di questa mattina è stata l’Enduro Test, una prova sviluppata nel sottobosco e caratterizzata dal terreno prevalentemente umido a causa delle abbondanti piogge delle scorse settimane. A seguire i riders si sono cimentati nell’Airoh Cross Test, dove il più veloce è risultato a fine giornata il francese Loic Larrieu (TM Racing), prima di raggiungere l’Extreme Test X-CUP Motocross Marketing – Galfer. Qui una serie di sassi, tronchi, salite e discese ripide hanno messo in evidenza le abilità tecniche degli atleti; il miglior tempo di giornata è stato di Brad Freeman (Beta Boano) che, oltre a vincere la prova estrema, firma l’assoluta di giornata.

L’inglese ha messo in chiaro fin dalle prime battute di questa mattina che era la sua gara, conducendo una prova brillante che gli ha regalato la prima vittoria assoluta di questa stagione. Grandissima lotta per la piazza d’onore, andata al termine dei quattro giri ad un costante Thomas Oldrati (Honda Redmoto), mentre la terza posizione viene conquistata da Matteo Cavallo (Sherco CH Racing).

 

Nelle singole categorie, vittoria per Claudio Spanu (Husqvarna Osellini) nella 125 sul leader di campionato Tommaso Montanari (KTM TNT Corse), mentre nella duemezzo due tempi la battaglia tra Gianluca Martini e Maurizio Micheluz (Husqvarna Osellini) viene vinta dal toscano in sella alla beta.

La quinta giornata degli Assoluti d’Italia della classe 300 va a Manuel Monni (Beta Diligenti), primo con 30 secondi vantaggio su Deny Philippaerts (Beta Boano); terzo posto per Alessandro Battig (Gas Gas).

Sono solo 5 i secondi che separano Thomas Oldrati da Matteo Cavallo nella 250 4t; i due alfieri Fiamme Oro hanno dato vita a una bellissima battaglia, sia nella classe che nell’assoluta. A completare il podio Davide Guarneri (Honda Redmoto).

Alex Salvini (Honda Redmoto), leggermente attardato nella generale a causa di qualche caduta di troppo, conquista la classe 450 imponendosi su Giacomo Redondi (Husqvarna) e Davide Soreca (Honda Redmoto).

La Youth porta ancora la firma di Matteo Pavoni (Beta Boano), che si mette alle spalle Manolo Morettini (KTM) e Simone Cristini (KTM). Il vicentino Andrea Verona (TM Racing) sale sul gradino più alto della Junior, vincendo altresì la classifica del Trofeo Enduro Action. Dietro Verona concludono nell’ordine Emanuele Facchetti (GAS GAS) E Mirko Spandre (KTM).

Nelle squadre di motoclub primo posto per il G.S. Fiamme Oro, mentre tra i Team Indipendenti vince il Diligenti Racing.

93505e6f 3f85 44a0 85c8 16e012eee3e0
af8df7f7 3130 4f82 8fba f6103063df27
In foto (Giovanni Chillemi): Gianluca Martini e Manuel Monni

La Coppa FMI 2T va a Riccardo Fabris (KTM TNT Corse), mentre la 4T se l’aggiudica Matteo Segantini (Husqvarna)

Nella Coppa Italia le vittorie di giornata vanno a Denis Piedimonte (Yamaha – Cadetti), miglior pilota assoluto, Christian Baglioni (Husqvarna – Junior), Nicola Lazzaroni (Honda – Senior) e Michele Sonzogni (Husqvarna – Major). Domani i ragazzi della Coppa Italia si cimenteranno anche nella prova Estrema, non effettuata oggi.

La giornata si è conclusa con la consueta Sessione Autografi 24mx dove hanno partecipato tutti i protagonisti di oggi, tra cui Alex Salvini, Brad Freeman, Matteo Pavoni, Matteo Cavallo, Andrea Verona, Christophe Charlier, Manuel Monni e Thomas Oldrati.

Questo weekend lo dedichiamo all’amico Italo Collesi, cuore e anima del motoclub T.Benelli Sant’Angelo in Vado (PU), scomparso mercoledì mattina dopo una breve malattia. Italo ha dedicato la sua vita al motociclismo, organizzando numerose manifestazioni. Lo scorso anno era riuscito finalmente a coronare il sogno di organizzare gli Assoluti d’Italia, da lui tanto desiderati. Per ringraziarlo di quanto fatto per il nostro mondo, tutti noi gli abbiamo reso omaggio ieri pomeriggio, con un bel rombo di motori e un lungo applauso durante il passaggio del corteo funebre, proprio accanto al Paddock Enduro.

       251e4533 9e92 4662 85e6 94d05273aa63

In foto (Giovanni Chillemi): Denis Piedimonte

 

Monica Mori – Ufficio Stampa Italiano Enduro

CLASSIFICHE

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi