DAY 1 ITALIANO MOTORALLY

da | Apr 9, 2022 | Motorally, News

DAY 1 ITALIANO MOTORALLY

LEONARDO TONELLI SI IMPONE A GRAFFIGNANO

Leonardo Tonelli torna ad imporre il suo ritmo al campionato italiano motorally che ha visto la colorata carovana portarsi a Graffignano (VT) per la 1^ prova FMI dedicata alla navigazione. Il  Talento Azzurro continua a far brillare il team Africa Dream Racing che nella stagione odierna ha portato sotto la propria ala un ampio e altrettanto autorovole parterre di piloti.

Alle 8.30 del mattino 217 piloti hanno preso il via dal paddock per confrontarsi con 205 chilometri di percorso e 2 settori selettivi rispettivamente di 14 e 19 chilometri creati dal moto club Graffignano.

La cronaca di giornata ha visto Jacopo Cerutti, Team Solarys,  dominare il  primo settore selettivo  di 14 chilometri mentre la 2^ miglior posizione è andata a Leonardo Tonelli a sua volta seguito dal francese Jeremy Miroir pilota RSMOTO. Il resto della top ten si completava con un sempreverde Andrea Mancini in 4^ posizione davanti a Filippo Tullio Africa Dream Racing e Andrea Sassoli nuovo volto Solaris in sella a Husqvarna 500. Anche l’endurista Thomas Marini Beta Dirt Racing, ha ben figurato nel 1° settore selettivo con una 7^ posizione davanti a Maurizio Gerini, Carlo Cabini e Alessandro Botturi ambasciatore Yamaha Italia.

La 2^ prova cronometrata ha dato ragione  a Tommaso Montanari team Solarys, che si è riscattato di un brutto errore di navigazione nel 1° settore selettivo,   più veloce di Leorado Tonelli di soli 0,77 centesimi di secondo. Il terzo miglior mattatore è stato Jerimi Miroir davanti a Thomas Marini Beta Dirt Racing e a Jacopo Cerutti.

Nel tardo pomeriggio ha avuto luogo la cerimonia di premiazione che ha laureato con l’oro nella classe Assoluta Leonardo Tonelli, con l’argento Jeremy Miroir e con il bronzo Jacopo Cerutti.

Nella classe A-50 la new entry Francesco Longhi ha messo le ruote artigliate davanti a quelle di Edorado Mana mentre la gremitissima classe femminile AF con 12 ragazze al via ha dato ragione a Simona Brenz Verca Fast Team, davanti alla neofita Valeria Vinci che ha fatto sognare la testata giornalistica Soloenduro. La 3^ miglior posizione, di fine giornata,  è stata artigliata ad Alessia Pozzo.

Combattutissima anche la categoria dedicata all’ottavo di litro con Paolo Degiacomi imprendibile per i suoi avversari. La 2^ posizione è andata a Gilberto Cantori a sua volta seguito da Jacopo del Conte. I 3 migliori interpreti della classe 250 sono stati: Carlo Cabini RSMoto, Filippo Pietri in sella a Fantic Motor per l’Africa Dream Racing e Glauco Ciarpaglini con Husqvarna 250. Filippo Tullio portacolori Africa Dream continua a difendere il suo titolo di classe 300 da un altrettanto autorevole Roberto Rossini e un sempre brillante Mirco Goi Beta Dirt Racing. La classe 450 formava il podio con, Leonardo Tonelli, Jerimi Miroir e Jacopo Cerutti.

Salendo di categoria per la classe E-600 il gladiatore sulle ruote artigliate è stato Andrea Sassoli  team Solarys davanti ad Andrea Mancini e all’uragano Ivan Boezi.

La classe Marathon è rimasta nelle mani Giovanni Gritti che ha dovuto vendere cara la pelle nella sfida con 2 altri ottimi piloti: Tiziano Internò e Andrea Pighetti . La classe G 1000 ha visto il podio formarsi dai colori Yamaha Ténéré 700 con Alessandro Botturi a sedere in cattedra davanti al vicentino Niccolò Pietribiasi e a Mirko de Felice..

Nella classe Sport onore e meriti a: Giacomo Zappoli,Damiano Incaini e Filippo Alessandra.il trofeo under 23 è andato a Filippo Pietri, il memoria Badiali a Cesare Zacchetti mentre l’Ultraveteran a Gilberto Citterio. Il Fast Team incassa il risultato per i moto club mentre a dominare per i team indipendenti ci ha pensato l’Africa Dream Racing. Domani si torna in sella per la 2^ prova del Campionato Azzurro motorally sempre qui da Graffignano.

 

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT: Attila Pasi                                                  PH:Enzo Danesi e Andrea Danesi

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi