LEONARDO TONELLI DOMINA IL 4° RALLY DI….GIOIA

da | Apr 30, 2023 | News, Motorally

LEONARDO TONELLI DOMINA IL 4° RALLY DI….GIOIA

LEONARDO TONELLI DOMINA IL 4° RALLY DI….GIOIA
Aprilia Tuareg 660 sul 2° gradino del podio della classe Assoluta

Leonardo Tonelli è il big player della 4^ prova del Campionato Tricolore motorally, che con la giornata odierna giunge al giro di boa delle 8 tappe messe in calendario dalla Federazione Motociclistica italiana.

1 JACOPO CERUTTI

JACOPO CERUTTI

165 chilometro totali e 2 Settori selettivi di 31 e 27 chilometri sono state le prove messe in piedi dal Moto Club Sirente condotto dal Presidente Luca di Genova, coadiuvato da Pasquale Alfonsi sostenuti in maniera efficace dalle istituzioni pubbliche locali.

L’Assoluta di giornata oltre ad aver apprezzato l’oro conseguito da Leonardo Tonelli ha visto il podio completarsi con la piazza d’onore artigliata da Jacopo Cerutti in sella a Aprilia Tuareg 660 e il bronzo di Matteo Drusiani CF Racing.

Il 1° settore selettivo sarebbe andato al campione del mondo enduro Alex Salvini, in sella a Fantic, peccato per il minuto di penalità preso a causa del malfunzionamento dell’impianto luci che lo ha fatto scivolare in 5^ posizione. La top ten del 1° settore selettivo si componeva con le prime 3 posizioni di Leonardo Tonelli GASGAS, Matteo Drusiani KTM 500 per CF Racing, Jacopo Cerutti in sella ad Aprilia Tuareg 660  Guareschi Corse. A seguire si sono imposti Andrea Rocchi Beta Dirt Racing, Alex Salvini Fantic, Maurizio Gerini Team Solarys, Luigi Martelozzo portacolori Africa Dream, Alessandro Botturi con Yamaha Tenere 700, Filippo Pietri in sella a Sherco 250 e Carlo Cabini RS Moto.

Il 2° Settore Selettivo di 27 chilometri è stato affare di Leonardo Toneli seguito da un entusiasmante Alex Salvini.e dal pluricampione italiano Jacopo Cerutti, mentre la 4^ e 5^ posizione sono andate rispettivamente a Matteo Drusiani.e ad Alessandro Botturi. La top 10 si chiudeva con Andrea Rocchi, Thomas Marini, Maurizio Gerini, Luigi Martelozzo e Paolo Degiacomi.

MATTEO DRUSIANI

MATTEO DRUSIANI

La cronaca sportiva di giornata per la classe 50 ha premiato Federico Salucci, Jane Daniels, si è riconfermata imbattibile per la classe femminile davanti a Jasmin Riccius e Raffaella argento e bronzo alla 4^ prova stagionale motorally.

A trionfare nella classe 125 ci ha pensato: Pietro Degiacomi Africa Dream più veloce ed abile nella interpretazione del roadbook di Gilberto Cantori e Mauro Uslenghi.

Nella classe 250  la palma d’oro è andata  a Carlo Cabini RS Moto mentre i gradini più bassi del podio sono stati riempiti da Filippo Pietri Africa Dream  e Marco Menichini Team Solarys.

Paolo Degiacomi Africa Dream è stato il miglior performer di classe 300 lasciando dietro le sue ruote tassellate i nomi di Maurizio Martinelli e Matteo Bottino; la classe regina  D-450 ha incoronato Leonardo Tonelli GASGAS mentre piazza d’onore e bronzo di giornata sono andati a Alex Salvini Fantic e ad Andrea Rocchi Beta Dirt Racing.

Per la classe E-600 il dominus è stato Matteo Drusiani in sella a KTM 500 mentre Luigi Martelozzo e Ivan Boezi si sono dovuti accontentare della 2^ e 3^ posizione. La classe Marathon è andata nelle mani di Giovanni Gritti RSMoto più abile di Tiziano Interno’ e di Mirko Pavan NSM moto, quest’ultimo bronzo di giornata.

410 JANE DANIELS

JANE DANIELS

Ancora un bel duello quello che si è apprezzato nella categoria riservata ai bicilindrici con Jacopo Cerutti a primeggiare, davanti alla Yamaha condotta da Alessandro Botturi. La 3^ posizione è andata alla Aprilia Tuareg 660 condotta da Francesco Montanari.

La classe Sport ha dato lustro a Emanuele Anzuini mentre la classe GPX ha consegnato l’oro nelle mani di Paolo Pettinari in sella ad Aprilia Tuareg 660; il Trofeo Under 23 è andato a Paolo Degiacomi mentre il memorial Badiali a Enzo Mattiauda; Il trofeo Ultraveteran è stato proprietà Gilberto Cantori. Il challenge Yamaha per la classe GPX ha premiato Nicolò Pivato mentre l’oro per la classe Pro è andata a Mirko De Felice

Per i moto club tutti i meriti sono andati al Fast Team mentre per i Team Indipendenti a troneggiare è stato Africa Dream Racing.

Il prossimo appuntamento con il campionato tricolore motorally sarà ad Umbertide il 3 e 4 giugno.

 

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT: Attila Pasi
PH:Enzo Danesi e Andrea Danesi

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi