Strepitoso inizio di mondiale enduro per il team HM-Honda Zanardo

da | Mar 18, 2013 | Enduro, News

Strepitoso inizio di mondiale enduro per il team HM-Honda Zanardo

Il Team HM-Honda Zanardo con Alex Salvini è stato il grande protagonista a Talca del GP del Cile, che ha aperto il Campionato del Mondo Enduro 2013. Terzo sabato, domenica Salvini ha dominato la gara aggiudicandosi la prima posizione della E2 e la vittoria del GP. Luci e ombre per Simone Albergoni, che ha sofferto la particolare durezza del terreno delle speciali cilene.

 

Un weekend destinato a fare storia. Una “due giorni” tutta da incorniciare per il Team HM-Honda Zanardo, quella di sabato 16 e domenica 17 marzo a Talca, in Cile, per la prima prova del Campionato del Mondo Enduro 2013.

La nuova HM-Honda CRE F450R di Salvini, preparata dai tecnici della squadra piacentina di Franco Mayr e Alessandro Tramelli, ha regalato grandi emozioni in questa prima gara iridata della stagione 2013, risultando la protagonista assoluta con Alex Salvini nella classe E2.

 

FRANCO MAYR

“Salvini, alla sua prima gara con la nostra HM-Honda CRE F450R, è stato davvero straordinario, dimostrando una grande professionalità e meticolosità nella preparazione per questo mondiale 2013. Il percorso impegnativo con tre differenti speciali, per un totale di dieci prove cronometrate sabato e nove domenica, è risultato tecnico e valido sotto ogni aspetto, esaltando ancora più le prestazioni ottenute da Salvini nella E2. Alex si è confermato leader della propria classe, con una terza posizione piena di significati il sabato, quando ha perso parecchi secondi nella prima prova in linea per una caduta, poi gli si è spento il motore nella seconda linea ed è poi caduto in una prova di cross. Tutti si sarebbero arresi, ma lui, invece, ha ingranato una marcia in più recuperando posizioni su posizioni. Domenica la sua prova è invece risultata perfetta, andando subito all’attacco e respingendo ogni risposta dei suoi avversari. È stata una vittoria davvero ricca di grosse emozioni. Albergoni ha invece risentito del terreno particolare delle speciali cilene, non riuscendo mai a brillare come invece sa fare; sabato è finito sesto e domenica settimo”.

 

Ma andiamo ad analizzare meglio la gara dei piloti del Team HM-Honda Zanardo

Sabato, Salvini è finito terzo grazie ad un recupero a dir poco strepitoso, dopo aver perso parecchi secondi in tre speciali. Prima per una bella capottata nella prima linea dove è finito in un ginepraio rialzandosi pieno di spine ovunque, poi per lo spegnimento del motore ed infine per un’altra scivolata. Domenica è invece partito subito all’attacco mangiandosi tutti gli avversari; Renet, Aubert, Cervantes, Knight, che nulla hanno potuto per contenere la sua azione.

Gara un po’ sottotono per Simone Albergoni con due piazzamenti che non gli hanno dato soddisfazione in quanto non è mai riuscito a guidare come sa sul terreno particolare delle speciali.

Il prossimo appuntamento per il Team HM-Honda Zanardo è questo weekend con il GP di Argentina a San Juan.

Le classifiche:

E1 – 1. Meo punti 40; 2. Salminen, Seistola 28; 4. Remes, Oldrati  24; 6. Joly 23; 7. Albergoni, Deparrois 19.

E2 – 1. Salvini punti 35; 2. Renet 33; 3. Aubert 32; 4. Cervantes 30; 5. Knight 22.

Team HM-Honda Zanardo
Press Office

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi