RED BULL GASGAS FACTORY RACING SFERRA L’ATTACCO AL DAKAR RALLY 2024

da | Dic 22, 2023 | News, Aziende, Enduro

DAKAR - GASGAS

RED BULL GASGAS FACTORY RACING SFERRA L’ATTACCO AL DAKAR RALLY 2024

GASGAS…

SAM SUNDERLAND E DANIEL SANDERS VOGLIONO INIZIARE IL 2024 CON UN SUCCESSO

È quasi l’ora della Dakar, e in casa Red Bull GASGAS Factory Racing Sam Sunderland e Daniel Sanders sono eccitati all’idea di tornare al Rally più duro al mondo! La velocissima coppia di piloti non è sicuramente nuova all’evento, visto che Sam lo ha vinto due volte e Daniel ha mancato il podio per un soffio alla sua prima apparizione, nel 2021. Dopo un 2023 complicato per entrambi, ora sono tutti e due entusiasti di avere un’altra opportunità di confrontarsi con la gara più difficile al mondo.

 

 

Puntando a iniziare il 2024 nel migliore dei modi, Sunderland e Sanders sono impazienti di raccogliere ancora una volta la sfida del Dakar Rally. Nelle ultime settimane, i due piloti della RX 450F hanno svolto dei test in America con il team, in preparazione all’edizione numero 46 della gara, e con le moto perfettamente a punto sono ora focalizzati sull’arrivo in Arabia Saudita per l’inizio della gara.

Insieme a Sam vogliamo tirare una riga su una stagione 2023 poco fortunata. La Dakar 2024 sarà per lui un nuovo inizio e una nuova occasione di conquistare la terza vittoria dell’estenuante maratona nel deserto. Questa sarà la sua undicesima partecipazione, e ci aspettiamo che con la sua grande esperienza Sam saprà stare davanti fin dal primo giorno.

Per il suo compagno di squadra Daniel Sanders la scorsa stagione è stata di alti e bassi. Settimo alla Dakar, l’arrembante australiano ha poi vinto la sua prima tappa del Campionato mondiale FIM Rally-Raid al Sonora Rally in aprile. Purtroppo, poche settimane più tardi Daniel è incorso in un infortunio a una gamba che ha concluso la sua stagione. Ma la buona notizia è che ora è di nuovo in sella alla sua GASGAS, quasi al 100% della condizione, e guarda con fiducia alla Dakar.

 

Sam Sunderland:
“È stato fantastico poter passare un po’ di tempo in America a dare gli ultimi tocchi alla preparazione per la Dakar 2024, ed è andato tutto benissimo. Durante i test con il team lavoriamo anche sui dettagli per migliorare la moto, e penso che a gennaio saremo ricompensati dei nostri sforzi. Mi sento benissimo e pieno di motivazione, e continuerò a lavorare fino alla partenza per l’Arabia Saudita. Sono impaziente di iniziare e penso che quest’anno avremo delle soddisfazioni!”

 

Daniel Sanders:
“Abbiamo fatto test e allenamenti in America in vista della gara, ed è andato tutto alla perfezione. Sono passati quasi sette mesi da quando ho rotto il femore, ma era una brutta frattura e il recupero è stato più lento del previsto. Ho fatto un secondo intervento a fine ottobre e da lì le cose sono molto migliorate, sono riuscito a tornare in sella e allenarmi un mese intero. Sembra che la prima settimana di gara sarà molto dura, con tappe molto lunghe per cui la resistenza fisica sarà cruciale, così come avere la moto perfettamente a punto per stancarsi di meno. Punto a partire con prudenza per poi migliorare via via la mia velocità. Sono contento di aver potuto passare molto tempo con il team ultimamente, mi ha aiutato a ritrovare fiducia. Speriamo che la fortuna sia dalla mia parte nel 2024 e di correre una buona Dakar dopo la sfortuna delle due ultime edizioni.”

 

Andreas Hölzl –Team Manager Rally:
“Dopo gli ultimi test i ragazzi sono fiduciosi e pronti a questa Dakar! Sam è in forma, si trova bene con la moto e le regolazioni: sarà uno dei pretendenti al titolo. E finalmente abbiamo di nuovo Daniel con noi dopo un lungo recupero: anche lui conosce la Dakar e promette di essere veloce. Dal punto di vista tecnico abbiamo fatto grandi progressi, tutto va come previsto e siamo pronti a partire!”

 

Il Dakar Rally 2024 inizia il 5 gennaio 2024, e prevede 14 tappe attraverso il deserto saudita per poi concludersi il 19 gennaio. L’edizione di quest’anno prevede un’inedita “Chrono Stage” di 48 ore e 584 km durante la quale i concorrenti saranno suddivisi in 8 diversi bivacchi per la notte. Questa si annuncia come la Dakar più dura di sempre!

 

Ufficio Stampa: GASGAS Motorcycles Italia

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi