BETAMOTOR – ENDURO GP WORLD CHAMPIONSHIP 2024

da | Giu 25, 2024 | News, Enduro

BETAMOTOR

BETAMOTOR – ENDURO GP WORLD CHAMPIONSHIP 2024

BETAMOTOR…

Nel corso del fine settimana, il Campionato del Mondo di Enduro ha fatto tappa a Bettola, Italia, per la quarta tappa della stagione 2024, richiamando un vasto numero di appassionati che ha contribuito a rendere la tappa italiana un evento veramente spettacolare.

Il Motoclub Ponte dell’Olio, coadiuvato dal Track Inspector Maurizio Micheluz, ha disegnato per l’occasione un percorso di gara di altissimo livello articolato in tre prove speciali altamente tecniche ed insidiose da ripetersi per quattro volte nella giornata di sabato e per tre volte nella giornata di domenica, per un totale di ventuno prove speciali durante l’intero week end di gara.

Dopo il Super Test del venerdì sera, la gara ha preso il via nella giornata di sabato con la partenza dislocata nel centro del paese per poi proseguire con le diverse prove in programma: un’Estrema tanto spettacolare quanto impegnativa della lunghezza di 1,2 Km su terreno duro e friabile misto a rocce, un Enduro Test di oltre 5 km su terreno duro, e un Cross Test lungo 5,1 km molto veloce e sviluppato all’interno di un prato con numerose contropendenze.

Brad Freeman ha corso una gara quasi perfetta al sabato, dimostrando il suo stato di forma ottimale e concludendo al secondo posto nella Classe EnduroGP e al primo posto nella Classe E3 con un notevole distacco sui suoi diretti avversari. Nella giornata di domenica, con il percorso di gara reso al limite della praticabilità a causa della pioggia battente, Brad ha cercato di amministrare al meglio la gara registrando degli ottimi tempi in tutte le prove speciali, ma un errore di troppo commesso nel secondo Enduro Test e all’ultimo Cross test gli hanno impedito di conquistare il gradino più alto del podio. Lo score finale per la seconda giornata di gara è di un terzo posto nella Classe E3 ed un decimo posto nella Classe EnduroGP. Resta salda nelle sue mani la tabella di leader della Classe E3.

Anche Nathan Watson ha corso una splendida gara nella giornata di apertura, terminando secondo nella Classe E2 e quinto nella EnduroGP. Purtroppo alla domenica, complice la pioggia battente, ha commesso qualche errore di troppo e non è riuscito a esprimersi al meglio concludendo al quarto posto nella Classe E2 e undicesimo nella Classe EnduroGP.

Da segnalare le buone prestazioni del Team OX Moto con i piloti Theo Espinasse nella Classe E1, quarto in entrambe le giornate di gara, e Leo Joyon nella Classe Junior1 terzo al sabato. Buone le prestazioni del Team Entrophy nella giornata di domenica: Davide Mei quinto nella Classe Juonior1 e settimo nella Classe Assoluta Junior, Samuli Puhakainen quinto nella Classe Junior2. Si menzionano anche Matej Skuta terzo al sabato e quarto alla domenica nella Classe Junior 2, e Tim Apolle quarto al sabato e terzo alla domenica nella Classe Open 2s.

 

BRAD FREEMAN:
“Un weekend di alti e bassi, sabato sono riuscito a ottenere dei buoni risultati e a combattere per la vittoria nella classe EnduroGP oltre a vincere la classe E3. Domenica invece ho commesso un errore nel secondo enduro test ma non sono riuscito a recuperare e ho perso diverse posizioni. Rimango leader della classe E3”.

 

NATHAN WATSON:
“Peccato aver rovinato il weekend di gara con una prova altalenante nella giornata di domenica. Sono comunque felice per la prestazione di sabato perché sono arrivato vicino al podio della EnduroGP e sono salito sul podio, secondo posto, nella classe E2”.

 

Conclusa la trasferta italiana, team e piloti si ritroveranno per il quinto round della stagione 2024 a Gelnica in Slovacchia nel weekend 12-14 Luglio 2024.

 

Ufficio Stampa: Betamotor

 

Altre notizie riguardanti Betamotor

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi