SECONDA VITTORIA STAGIONALE IN MX2 PER LIAM EVERTS NEL GP D’OLANDA

da | Ago 21, 2023 | Senza Categoria

SECONDA VITTORIA STAGIONALE IN MX2 PER LIAM EVERTS NEL GP D’OLANDA

MXGP 2023, Round 16 di 19, Arnhem, Olanda

Red Bull KTM Factory Racing ha guardato tutti dal gradino più alto del podio della MX2 per la quarta volta quest’anno, grazie alla vittoria di giornata di Liam Everts, la seconda in carriera del talento belga giunta al termine di un emozionante GP d’Olanda ad Arnhem.

Everts vince un combattuto sedicesimo round della MX2 sulla difficile sabbia di Arnhem: per lui settimo podio stagionale, che consolida la seconda posizione di campionato.

Andrea Adamo chiude quinto di giornata in Olanda e conserva 72 punti di vantaggio, quando il campionato MX2 deve ancora assegnare soltanto 180 punti in tre GP.

Jeffrey Herlings si rompe la clavicola destra nelle prove, ed è costretto a ritirarsi dal suo GP di casa. Distorsione al ginocchio destro per Sacha Coenen, anche lui fuori dai giochi.

La MXGP prende ora una settimana di pausa prima di spostarsi ad Afyon, in Turchia, per la diciassettesima tappa del calendario.

Il campionato del mondo di Motocross FIM si avvicina alla conclusione per questo 2023, e il Gran Premio d’Olanda era la prima delle quattro tappe conclusive con Turchia, Italia e Gran Bretagna ancora da disputare. Il paddock si è spostato sul relativamente nuovo tracciato sabbioso di Arnhem dopo il fondo duro della settimana scorsa in Svezia, trovando un layout compatto ma piacevolmente nuovo e tutto da scoprire.

Le condizioni meteo si sono mantenute soleggiate e calde per l’intero weekend. Qualche nube solo sulla manche di qualificazione RAM del sabato, dove Liam Everts ha chiuso secondo e Andrea Adamo solido ottavo. Red Bull KTM non ha invece potuto contare su Jeffrey Herlings e Sacha Coenen. Il primo si è procurato la frattura della clavicola destra in una caduta a bassa velocità in qualifica; il secondo ha invece accusato una distorsione al ginocchio destro sabato, dovendo saltare la manche di qualificazione e preferendo poi rinunciare all’intero GP.

Le due manche della domenica hanno visto gare nettamente diverse per ritmo, velocità ed errori. Adamo ha migliorato notevolmente feeling e velocità rispetto al sabato, chiudendo secondo in Gara1 davanti a Everts. Il belga ha poi fatto segnare l’holeshot in Gara2, e pur non riuscendo a superare Lucas Coenen, la sua seconda posizione gli è bastata a salire sul gradino più alto del podio, con i primi cinque piloti racchiusi in soli quattro punti. Adamo è invece dovuto risalire dopo una scivolata, chiudendo quinto e limitando i danni in ottica campionato, dove il suo più diretto inseguitore resta il suo compagno di squadra che oggi ha guadagnato solo 4 punti.

La MXGP si sposterà ora ad Afyon, per l’annuale tappa in Turchia in calendario nel primo weekend di settembre.

Liam Everts: “Non mi aspettavo di vincere oggi, anche se in Gara1 sarei stato secondo se non avessi fatto quello stupido errore a due giri dal termine. In Gara2 sono arrivato carico e ho fatto l’holeshot. Dovevo tenermi Jago [Geerts] alle spalle, e ci sono riuscito.”

Andrea Adamo: “Due manche discrete oggi, considerando come mi sentivo perso su questa sabbia sabato. Faticavo molto, ma abbiamo fatto alcuni cambiamenti nella giusta direzione e Gara1 è andata bene. Sono anche riuscito a raggiungere Simon [Laengenfelder] prima di avere problemi con la maschera. Il capottone in Gara2 mi è costato il podio, ma sono comunque contento di come mi sono trovato con la moto su una pista così rovinata. Ora arrivano le ultime tre gare, e il duro della Turchia confronto a oggi sarà una passeggiata!”

Sacha Coenen: “Ieri ero partito molto bene, con un bel ritmo in pista. Ero terzo nella manche di qualifica, ma la moto mi ha disarcionato e mi sono fatto male al ginocchio. Dopo le lastre pensavo di correre, ma alla fine abbiamo deciso di aspettare la Turchia per preservare il ginocchio.”

Tony Cairoli, Team Manager Red Bull KTM Factory Racing: “Siamo felici di aver vinto ancora una volta con Liam, in un Gran Premio che si è deciso letteralmente all’ultima curva! Anche Andrea ha guidato bene; con un po’ di fortuna in più avrebbe lottato per il podio, ma l’importante è fare punti per il campionato. Ora siamo primo e secondo in MX2, super! Sacha aveva dolore e abbiamo deciso di aspettare la Turchia, e che sfortuna per Jeffrey: non sembrava una caduta pesante, e invece si è rotto la clavicola. Per lui è decisamente un anno no, ora vedremo se è il caso di tornare in pista in questa stagione. Ma nel complesso sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto in questo weekend.”

 

 

Risultati MXGP, Olanda 2023

  1. Romain Febvre (FRA), Kawasaki, 2-1
  2. Jorge Prado (ESP), GASGAS, 1-4
  3. Jeremy Seewer (SUI), Yamaha, 3-2
  4. Glenn Coldenhoff (NED) Yamaha 4-3
  5. Tim Gajser (SLO) Honda, 5-5

 

Classifica di campionato MXGP 2023, dopo 16 round su 19

  1. Jorge Prado (ESP), GASGAS, 821 punti
  2. Romain Febvre (FRA), Kawasaki, 729
  3. Jeremy Seewer (SUI), Yamaha, 652
  4. Glenn Coldenhoff (NED) Yamaha 600
  5. Ruben Fernandez (ESP), Honda, 542
  6. Jeffrey Herlings (NED), Red Bull KTM Factory Racing, 456

 

Risultati MX2 Olanda2023

  1. Liam Everts (BEL) Red Bull KTM Factory Racing, 2-3
  2. Lucas Coenen (BEL) Husqvarna 6-1
  3. Simon Laengenfelder (GER), GASGAS 1-6
  4. Jago Geerts (BEL) Yamaha 4-3
  5. Andrea Adamo (ITA), Red Bull KTM Factory Racing, 2-5

DNS. Sacha Coenen (BEL) Red Bull KTM Factory Racing

 

Classifica di campionato MX2 2023, dopo 16 round su 19

  1. Andrea Adamo (ITA), Red Bull KTM Factory Racing, 705 punti
  2. Liam Everts (BEL) Red Bull KTM Factory Racing, 633
  3. Jago Geerts (BEL), Yamaha, 603
  4. Simon Laengenfelder (GER) GASGAS, 595
  5. Lucas Coenen (BEL), Husqvarna, 511
  6. Sacha Coenen (BEL) Red Bull KTM Factory Racing, 218

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi