FIM HARD ENDURO 2021

da | Ott 30, 2021 | Enduro, News

FIM HARD ENDURO 2021

ENDURO: BILLY BOLT È IL CAMPIONE DEL MONDO
FIM HARD ENDURO 2021

L’ASSO ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING CONQUISTA LA PRIMA EDIZIONE DEL MONDIALE HARD ENDURO GRAZIE A UNA PRESTAZIONE SUPERLATIVA NELLA TAPPA CONCLUSIVA AL GETZENRODEO

 
Il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Billy Bolt ha scritto il suo nome nella storia, diventando il primo campione mondiale FIM Hard Enduro. Correndo costantemente all’attacco l’ultima tappa stagionale, il GetzenRodeo in Germania, Bolt ha chiuso secondo dando l’ultima pennellata a un incredibile anno di enduro. Il recente vincitore dell’Hixpania Alfredo Gomez, suo compagno di squadra, ha chiuso sesto confermandosi sesto anche in campionato.
Questa prima edizione del campionato mondiale FIM Hard Enduro è arrivata all’ultima tappa con il titolo ancora in gioco tra Bolt e il suo più vicino inseguitore Manuel Lettenbichler. Bolt, sulla sua TE 300i, aveva le idee chiare: capitalizzare i tre punti di vantaggio in classifica e cercare di vincere oppure chiudere secondo in caso di vittoria di Lettenbichler.
 
Nella gara di qualifica del mattino, la GetzenRace, Grazie a un buon ritmo Billy è rimasto in testa per gran parte delle due ore, scivolando in seconda piazza solo a un passo dal traguardo. Concentrato sulla decisiva GetzenChamp da 80 minuti più un giro, Bolt è partito secondo dietro a Lettenbichler, raggiungendolo già nel corso del primo giro e superandolo, per poi accumulare un margine di 10 secondi. Ma per colpa di qualche errore sulle rocce scivolose, Bolt si è ritrovato sesto.
A questo punto il titolo era nelle mani di Lettenbichler, ma Bolt ha saputo mantenere la calma e lanciarsi in rimonta. Superando un rivale dopo l’altro, al giro di boa della gara era secondo e pienamente a suo agio sul tracciato. Senza mai mollare, Billy ha ridotto il suo svantaggio a meno di un minuto, e non è riuscito ad attaccare il leader di gara solo perché il tempo non bastava. Il secondo posto finale era comunque esattamente quello che gli serviva per diventare il campione mondiale FIM Hard Enduro.
Per il suo compagno di squadra Alfredo Gomez, l’obiettivo era ripetersi dopo la vittoria della precedente tappa in Spagna. Ben piazzato in quinta posizione dopo la gara di qualificazione del mattino, Alfredo ha iniziato la GetzenChamp con un ottimo passo, arrivando presto ad occupare la seconda piazza. Ma accusando un indurimento alle braccia, lo spagnolo non è riuscito a mantenere il suo ritmo, finendo per chiudere sesto.
 
Dopo la conclusione del campionato mondiale FIM Hard Enduro 2021, Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing si prepara ora al round inaugurale del campionato mondiale FIM SuperEnduro, che si correrà in Polonia il prossimo 4 dicembre.
Billy Bolt: “CAMPIONI DEL MONDO! Che sensazione straordinaria. Mi ci vorrà un po’ per rendermene conto. Al momento non riesco a credere di essere il primo campione FIM Hard Enduro. Oggi è stata dura: eravamo tutti determinati, ma ce l’ho fatta. Ho corso benissimo in qualifica, ma mi sono fatto male a un dito e in finale inizialmente ho sofferto un po’, commettendo molti errori. Ma ho fatto un respiro, mi sono concentrato e ci ho dato dentro. Quando sono arrivato secondo a meno di un minuto da Manni, ho deciso di non rischiare oltre. Tagliare il traguardo da campione del mondo è stato un momento incredibile. Questo è stato un anno fantastico e non so come ringraziare il team per tutto il sostegno. Ce l’abbiamo fatta!”
 
Alfredo Gomez: “Oggi non è andata secondo i piani. Ho guidato bene, ma quasi subito ho accusato arm pumping e non riuscivo a spingere come volevo. Non sono riuscito a trovare un buon ritmo e ho fatto troppi errori un po’ dappertutto. Questo è stato un anno difficile fin dall’inizio, l’infezione al ginocchio mi ha impedito di allenarmi a dovere e sono stato quattro mesi senza poter guidare la moto. Ho ritrovato pian piano la forma in stagione, e il punto migliore è stata ovviamente la vittoria all’Hixpania, ma sono felice per Billy e per il team; ora ci concentreremo sulla prossima stagione, con una buona preparazione invernale penso di poter lottare ancora!”
 
Risultati, GetzenRodeo
 
1. Manuel Lettenbichler (KTM) 11 giri, 1:29:20.433
2. Billy Bolt (Husqvarna) 11 giri, 1:30:16.852
3. Mario Roman (Sherco) 11 giri, 1:32:05.524
4. Wade Young (Sherco) 10 giri, 1:31:29.066
5. Jonny Walker (Beta) 10 giri, 1:31:52.822
6. Alfredo Gomez (Husqvarna) 10 giri, 1:32:37.808
 
Campionato Mondiale FIM Hard Enduro 2021 (Classifica finale)
 
1. Billy Bolt (Husqvarna) 104 punti
2. Manuel Lettenbichler 104 punti
3. Wade Young (Sherco) 83 punti
4. Mario Roman (Sherco) 76 punti
5. Jonny Walker (Beta) 66 punti
6. Alfredo Gomez (Husqvarna) 63 punti
7. Michael Walkner (GASGAS) 46 punti
8. Teodor Kabakchiev (Husqvarna) 36 punti
9. Taddy Blazusiak (GASGAS) 29 punti
10. Dominik Olszowy (KTM) 24 punti

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi