FMI CAMPIONATO ITALIANO EBK ENDURO BY JUST1

da | Mag 16, 2022 | Campionato off-road FMI, News

FMI CAMPIONATO ITALIANO EBK ENDURO BY JUST1

 

SPECIALI PERFETTE PER LA TERZA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO EBK ENDURO BY JUST1

Il circus della e-bike enduro FMI arriva in centro Italia per la terza prova del Campionato Italiano e a contendersi il gradino più alto del podio sono stati coloro che hanno saputo meglio interpretare le asperità del terreno, ma vincono anche l’ottima organizzazione e le speciali perfette.

Report Time – Il Moto Club Racing Terni ha organizzato una gara perfetta in quel di Stroncone, località “Prati”. Tre speciali in stile enduro con belle discese che hanno esaltato i partecipanti e creato tanta suspense, tanto che il risultato finale non è stato scontato fino al termine. Il paddock, ben allestito all’interno del Camping L’Aurora, ha dato la possibilità a tutti di avere diversi servizi e questo ha creato un bell’ambiente tra i concorrenti e l’organizzazione, coordinata sia dal promoter che dal Moto Club locale, con supervisione del Tack Inspector Matteo Baldissarri. La FMI ha così dato un bel rilancio a questo campionato che deve ancora trovare il suo giusto equilibrio in una disciplina che è solamente all’inizio di tutto il suo potenziale.

Tre le speciali per ogni giro, che sono state ripetute per tre volte. Il terreno di gara in quota, si è corso intorno ai 1.000 metri di altitudine, era sassoso e con molto sottobosco, che ha fatto mettere in luce le peculiarità dei piloti più esperti e capaci di guidare in queste condizioni. Soprattutto a questa altitudine non si è sentito il gran caldo che ha caratterizzato il week end soleggiato della nostra penisola.

Matteo Baldissari della FMI ha dichiarato: “siamo molto soddisfatti del lavoro svolto e i complimenti di tutti i riders presenti è per noi motivo non soltanto di gioia, ma ci fa comprendere sempre di più quale è la strada da percorrere. Ringraziamo tutti, a partire dal Moto Club Racing Terni, per il supporto e siamo già pronti per le prossime gare”.

Ortenzo Sanguinato, Presidente del Moto Club Racing Terni: “siamo felici di aver organizzato questa prova del Campionato Italiano Enduro E-Bike 2022 e soprattutto siamo felici dei complimenti ricevuti da tutti i partecipanti. Volevo ringraziare tutte le autorità locali, a partire dal Sindaco di Giuseppe Malvetani, a tutti i volontari del nostro club che hanno lavorato per realizzare questo week end di gara. Speriamo di avere anche l’anno prossimo questa manifestazione qui da noi”.

 

ASSOLUTA & E1 – Anche per questa terza prova dell’Enduro E-Bike nella classifica Assoluta ed anche nella E1 il duello per la vittoria è stato tra il pilota di casa Francesco Petrucci (SR Ruota Libera Terni) e il fortissimo Andrea Garibbo (SR Sarzana). Tra i due fin dal via si è vista la voglia di primeggiare uno sull’altro: simpatici e scherzosi prima del via all’interno del Camping l’Aurora, ma decisi a vincere in pista. Colpi di scena e cadute per entrambi sulle impegnative e tecniche speciali, che hanno reso incerto il risultato fino alla fine, dove a spuntarla su tutti è stato Andrea Garibbo, che vince entrambe le categorie e si aggiudica entrambe le tabelle rosse. Al secondo posto sul podio, dove a premiare c’era il sindaco Giuseppe Malvetani, Francesco Petrucci che ha mostrato tutta la sua delusione, visto che ci teneva proprio a vincere questa gara di casa. Sul terzo gradino Marcello Ghidini (Lumezzane-Polini), che ha sperato che la lotta tra i due li portasse a commettere qualche errore di cui lui avrebbe potuto approfittare con una gara veloce e attenta.

E-OPEN – Bella e combattuta questa categoria Open, dove a vincere è stato il simpatico Andrea Sassoli (SR Aretina/Solarys), che si aggiudica anche la tabella rossa, davanti a Davide Rossin (SR Lago d’Iseo) e Marco Gnassi (SR Gaerne).

E-JUNIOR – Fin dal via lo abbiamo visto deciso a conquistare il primo posto e così è stato per Riccardo Giuliani (SR Lumezzane – Polini), che oltre alla gara porta a casa anche la tabella rossa di leader di circuito nella sua classe. Alle sue spalle sul podio Andrea Ferrari (SR Racing Terni).

E-UNDER – Tra i giovani della Under si è imposto Tommaso Bianchetti (SR Ruota Libera Terni), che vince gara e porta a casa tabella rossa di leader, lasciandosi alle sue spalle a lottare per il secondo e terzo posto, nell’ordine sul podio, Edoardo Cardinali (SR Ruota Libera Terni) e Paolo Troiani (SR Ruota Libera Terni).

E-SENIOR – Premiati dal presidente del Moto Club Racing Terni Ortenzo Sanguinato sul podio sono saliti al primo posto Eric Anselmo (SR Gilera Club Arcore – SVM), seguito sul secondo gradino del podio da Paolo Girolamo Quondam (SR Spoleto) e sul terzo Mauro Cascianelli (SR Ruota Libera Terni).

E-VETERAN – Ancora una vittoria in questa classe per il simpatico e forte pilota bresciano Stefano Passeri (Valdinievole E-Bike – Polini), che parte sempre deciso a dare il massimo senza risparmiarsi, premiato assieme ai suoi colleghi dal DG Danilo Irti. Alle spalle del leader di giornata e di classifica Andrea Rocchi (SR La Guardia – Polini) e Alberto Segala (SR RS77 – Polini).

ENTRY LEVEL – Unica donna al via la dodicenne Matilde Bianchetti (MC Ruota Libera Terni) che ha portato a termine molto bene questa gara.

#offroadprogreen

 

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi