GP PORTOGALLO GP ITALIA

da | Giu 30, 2021 | Enduro, News

GP PORTOGALLO GP ITALIA

EnduroGP Portogallo.

Debutto Mondiale per i nostri piloti che in Portogallo si sono scontrati con una gara dura “vecchio stile” che ha messo a dura prova tutti i partecipanti. Un percorso di gara impegnativo con prove speciali lunghe e selettive.

Nella classe E3 Thomas Marini ha corso con grande tenacia ma nella prima giornate per un problema tecnico è andato fuori tempo massimo e nonostante avesse chiuso all’ottavo posto a fine giornata è stato escluso dalla classifica. Nella seconda giornata ha chiuso all’ottavo posto, consapevole di poter fare meglio.

Nella classe Junior EJ1 Hermanni Halijala ha sofferto la grande tensione per il debutto nella nuova classe con una nuova moto. Purtroppo per lui diversi errori che lo hanno portato a chiudere con un decimo e settimo posto.

Prima gara di EnduroGP per il Norvegese Herman Ask che combacia con il debutto della TM 125 FI nelle gare internazionale. Gara positiva per lui, sia per aver portato entrambe le giornate al termine, sia per la tenacia dimostrata di fronte ad una gara durissima. Due dodicesimi posti che segnano i primi punti Mondiali.

Mario Bellavia: ” Week end durissimo per tutti i piloti e ancor di più per i giovani con poca esperienza. Positiva esperienza sulla quale lavorare per migliorare i risultati.”

 

EnduroGP Italia.

Ad appena una settimana di distanza lo scorso week end si è corso il Gp d’Italia. Gara organizzata in modo superlativo dal Motoclub Sebino appoggiato da tutti i volontari che per entrambe le giornate ne hanno garantito il regolare svolgimento. Tre prove speciali al giro per quattro giri di gara per entrambe le giornate hanno decretato le classifiche finali.

Thomas Marini nella classe E3 dopo una prima giornata con qualche errore di troppo chiusa al decimo posto, si è riscattato nella seconda giornata con un ottimo sesto posto a pochi secondi dalla top five.

Nella classe EJ1 Hermanni Halijala ha chiuso la prima giornata con un nono posto migliorandosi nella seconda con un buon settimo posto. In entrambe le giornate ha fatto segnare comunque tempi parziali tra i primi cinque.

Nella classe Youth 125 il nostro giovane Herman Ask ha portato a termine la prima giornata con un quindicesimo posto migliorandosi poi nella seconda chiudendo con un dodicesimo.

Mario Bellavia: ” Ad una sola settimana di distanza dalla prima gara sicuramente non potevamo aspettarci un risultato nettamente migliore, ma tutti e tre i piloti hanno fatto un passo avanti e specialmente nella seconda giornata migliorato i loro risultati. Queste due gara sono state un grande esperienza che ci aiuteranno a lavorare per i prossimi GP.”

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi