Husqvarna JET Zanardo – Enduro GP D’ITALIA

da | Giu 24, 2024 | News, Enduro

Husqvarna JET Zanardo

Husqvarna JET Zanardo – Enduro GP D’ITALIA

LUCA COLORIO VINCE IL DAY 2 E SALE SUL SECONDO GRADINO DEL PODIO NEL DAY ONE AL GP D’ITALIA

MATTEO PAVONI SALE SUL SECONDO GRADINO DEL PODIO DELLA CLASSE E2 NELLA GIORNATA DI DOMENICA

L’attesissimo appuntamento con il GP d’Italia del Campionato del mondo EnduroGP targato 2024 si è disputato questo fine settimana (21 – 23 Giugno) a Bettola (PC) un piccolo paesino nelle colline piacentine con una storica tradizione per l’enduro e che già nel 2018 aveva ospitato una gara degli Assoluti, registrando allora come oggi un’incredibile affluenza di pubblico, fin dalla serata del Super test di venerdì 21 Giugno che ha contribuito a rendere il GP italiano un evento ancora più spettacolare.

Il Motoclub Ponte dell’Olio ha confezionato per l’occasione una gara di alto livello con tre prove speciali tecniche ed impegnative da ripetere quattro volte nella giornata di sabato e tre volte nella giornata di domenica, per un totale di ventuno prove speciali durante l’intero week end di gara.

Il GP d’Italia si è corso su un percorso a forma di otto di 47 Km duro ed insidioso che prevedeva nell’ordine una prova speciale estrema tanto spettacolare quanto impegnativa della lunghezza di 1,2 Km su terreno duro e friabile misto a rocce, seguito da un Enduro Test di oltre 5 km su terreno duro e in chiusura di giro un Cross Test lungo 5,1 km molto veloce e spettacolare dislocato all’interno di un prato con numerose contropendenze.

Un weekend straordinario per i colori del team Husqvarna JET Zanardo, che al GP di casa ha ottenuto eccellenti prestazioni e podi grazie al pilota Luca Colorio e Matteo Pavoni e ha celebrato inoltre quaranti anni di attività sportiva nell’enduro mondiale, celebrando questo importante traguardo insieme ai piloti, sponsor e appassionati che negli anni hanno contribuito a scrivere la storia del Team.

Nel Day One Matteo Pavoni ha sfiorato la Top Ten della EnduroGP, piazzandosi dodicesimo, e conquistando un ottimo quarto posto nella classe E2. Nella giornata di gara seguente, che si è svolta all’insegna del maltempo, Matteo Pavani ha corso una gara incredibile correndo l’ultima prova speciale, Cross Test, in modo spettacolare che gli è valsa la seconda posizione nella classe E2 ed un settimo posto nella EnduroGP.

GP d’Italia in salita per Morgan Lesiardo che a Bettola ha concluso due volte al sesto posto nella classe E3 nonostante abbia registrato degli ottimi tempi nelle prove speciali Cross Test e nell’Extreme Test. Il pilota di Lecco ha messo in campo la sua consueta grinta e determinazione ma non è riuscito ad essere incisivo lasciando sfumare in entrambe le giornatre di gara la conquista del podio al GP di casa.

Ottima performance per il pilota della Youth Luca Colorio che nel Day One ha chiuso in seconda posizione dopo aver lottato con il leader per tutta la giornata di gara e registrando degli ottimi tempi in tutte le prove speciali; nella giornata di domenica il pilota veneto ha regolato al team una splendida vittoria. Una giornata di gara emozionante che si è decisa all’ultima prova speciale, Cross Test, in cui Luca Colorio ha staccato un tempo incredibile.

In occasione del GP d’Italia il team Husqvarna JET Zanardo ha schierato al via Christophe Charlier nella classe E1, il pilota francese, partito per ultimo, ha riscontrato molte difficoltà soprattutto con piloti più lenti e fermi che lo hanno ostacolato durante le speciali. Lo score finale per lui è di un undicesimo e di un ottavo posto nella classe E1.

Archiviato il quarto round della stagione 2024 del Campionato EnduroGP il prossimo appuntamento è previsto per il 12-14 Luglio 2024 a Gelnica in Slovacchia per il quinto round stagionale.

 

Team Manager Luca Castellana:
“Un weekend indimenticabile per il nostro team in cui abbiamo festeggiato 40 anni di attività nel mondo delle competizioni e i podi incredibili ottenuti da Luca Colorio e da Matteo Pavoni. Un GP di casa che non scorderemo tanto facilmente”.

 

Morgan Lesiardo:
“Per me questo è stato un weekend difficile e sono rammaricato del risultato ottenuto perché sia nel Cross Test che nell’Extreme Test non sono riuscito ad esprimermi al meglio commettendo qualche errore di troppo che hanno compromesso l’esito della gara”.

 

Matteo Pavoni:
“Finalmente è arrivato il mio primo podio stagionale qui a Bettola, sono molto contento perchè stiamo lavorando davvero sodo con il team dall’inizio dell’anno e il feeling con la moto è davvero buono”.

 

Luca Colorio:
“Un weekend straordinario in cui ho totalizzato un primo e secondo posto nella giornata di domenica. Due ottimi risultati che aspettavo da tempo e ottenerli proprio al GP di casa è stata un’emozione incredibile”.

 

Ufficio Stampa: Jolly Racing

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi