Joan Barreda vince la seconda tappa della Dakar

da | Gen 7, 2013 | Enduro, News

Joan Barreda vince la seconda tappa della Dakar

La Dakar entra nel vivo e il Team Husqvarna by Speedbrain non si fa attendere nel diventare subito protagonista. Il pilota spagnolo Joan Barreda ha vinto la seconda tappa la Pisco – Pisco, imponendosi nei 242 km di prova speciale. Una tappa difficilissima, dove era molto facile sbagliare strada e perdere molto tempo. Barreda e la sua Husqvarna TE449RR hanno viaggiato velocissimo sin dall’inizio della speciale imponendosi con oltre 3 minuti di vantaggio sul secondo classificato. Ottima anche la prestazione del “gregario” Matt Fish che è riuscito a entrare nelle posizioni di alta classifica, terminando al terzo posto.

Goncalves e Botturi hanno invece perso molto tempo sbagliando strada dopo circa 100 km dalla partenza della tappa , così come Viladoms che è stato il più veloce dei tre a tornare sul percorso corretto.

Nella classifica generale Barreda è al comando con 5’36” di vantaggio su Ruben Faria.

Domani la terza tappa la Pisco Nazca di 343 km dei quali 243 di prova speciale

Joan Barreda: “ Tappa davvero difficile e sono  contento di come ho corso. Già subito dopo 100 km ero al comando della gara e ho fatto il mio ritmo sino al traguardo. Volevo partire subito veloce e così ho fatto. La moto è perfetta e la squadra sta facendo un ottimo lavoro”

Matt Fish:” Tanta polvere e navigazione ma sono contento del mio risultato. Seguo le indicazioni della squadra e per me è importante essere d’aiuto per i miei compagni . Sono felice di avere conquistato il mio primo podio di tappa a una Dakar.”

Paulo Goncalves: “ Tappa davvero difficile. Ci siamo persi in tanti e poi non è stato più possibile recuperare.. Il “way point” non era facile da trovare. Poi la polvere e il gruppo era troppo folto per spingere e ho badato a stare tranquillo.

Alessandro Botturi : “ Ero insieme a Paulo e abbiamo avuto difficoltà a trovare la strada giusta. Abbiamo perso davvero tanto tempo . Domani partirò indietro e cercherò di recuperare.”

Jordi Viladoms: “ Sono rimasto anche io nel gruppo di quelli che si sono persi, ma poi ho trainato io il gruppo nel recuperare terreno e ho perso meno tempo . Sono piuttosto soddisfatto della mia ottava posizione di tappa”.

La classifica della seconda tappa: 1. Barreda (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain), 2. Pedrero (KTM) a 3’16”, 3.Fish (Husqvarna Rallye team by Speedbrain) a 5’53”, 4.Faria (KTM) a 6’26”, 5.Caselli (KTM) a 7’10”……8. Viladoms (Husqvarna) a 8’15”, 22.Goncalves (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) a 16’20”, 30 Botturi (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) a 18’52”

La classifica generale dopo la seconda tappa: 1.Barreda (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain), 2. Faria (KTM) a 5’36”, 3.Pedrero (KTM) a 6’36”, 4.Casteau (Yamaha) a 6’58”, 5.Depres (KTM) a 8’50”, 6. Fish (Husqvarna Rallye team by Speedbrain) a 9’18”…9 Viladoms (Husqvarna) a 9’35”…22.Goncalves (Husqvarna Rallye Team by Speebrain) a 16’….27. Botturi (Husqvarna Rallye Team by Speedbrain) a 18’52”.

 

Husqvarna Motorcycles Motorsport Media Office

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi