MINIENDURO BY 24MX: FILIPPO BARLI EMERGE NEL WEEKEND DI PASSIRANO

da | Apr 8, 2024 | News, Enduro

CAMPIONATO ITALIANO MINIENDURO 24MX SERIES -CAPPELLO-1-1024x683

MINIENDURO BY 24MX: FILIPPO BARLI EMERGE NEL WEEKEND DI PASSIRANO

Nel cuore di Passirano (BS), il Campionato Italiano Minienduro by 24MX  ha inaugurato la sua stagione 2024 con un weekend di gara pieno di azione e sorprese!

L’evento, organizzato dal Motoclub R.S. 77 A.S.D., ha offerto due giornate indimenticabili di corse mozzafiato su un percorso di 10 km, con sfide accese tra 162 partenti che si sono sfidati per 5 giri nei test di Enduro e Cross. Il weekend ha mostrato chiaramente le abilità e la determinazione dei piloti, con colpi di scena, duelli avvincenti e prestazioni di alto livello in tutte le classi.


Day 1: Diego Pitzoi Sul Tetto del Podio

La prima giornata di gara è stata caratterizzata da un’azione frenetica. Diego Pitzoi (Beta) è emerso come protagonista indiscusso, dominando l’Assoluta con un recupero sorprendente nella terza Enduro Test. Matteo Giuliani (Yamaha) e Mauro Musci (KTM) hanno dato spettacolo, dominando rispettivamente la prima Enduro Test e il primo Cross Test, ma è stata la determinazione di Pitzoi a conquistare la vetta..

La classe 125 è stata altrettanto avvincente. Dopo un duello iniziale tra Matteo Giuliani (Yamaha) e Tommaso Pretto (KTM), Diego Pitzoi ha compiuto una rimonta straordinaria nella terza Enduro Test, ribaltando la situazione e conquistando la vetta. Pierpaolo Mosca e Filippo Barli hanno dato vita a una battaglia senza quartiere per il secondo posto, con Barli che ha alla fine conquistato la seconda posizione.

Le altre classi non sono state da meno: Gabriel Grassi (Valenti) ha mostrato il suo talento nella classe 50, portandosi in testa sin dalle prime prove.

La Senior ha visto Cristian Marioli (Gas Gas) emergere come vincitore, superando Mattia Annibaldi (KTM) nel secondo giro e conquistando la vetta.

Nella Junior, Leone Lombardo (KTM) ha regalato una prestazione magistrale, mentre nella categoria Femminile, Leila Olimi (KTM) ha saputo prendere il controllo, vincendo davanti a Sofia Pilati (Husqvarna) e Camilla Nibbi(KTM).

Mauro Musci (KTM) ha trionfato nella Cadetti, mostrando una superiorità evidente. Lorenzo Bellini (KTM) ha fatto sua la categoria Debuttanti, dimostrando grande determinazione e abilità.


Day 2: Barli Riconferma la Sua Superiorità: Doppietta nell’Assoluta e nella Classe 125

Il secondo giorno di gara si è svolta con la presenza di 159 pilotini ed ha potuto vedere confermata la forza di Filippo Barli (KTM), che ha vinto sia l’Assoluta che la 125, consolidando la sua leadership nel campionato. Diego Pitzoi (Beta) ha continuato a mettere pressione, ma Barli è rimasto saldo al comando, relegandolo in seconda piazza.

Dietro di loro la lotta per il terzo posto è stata accanita, con Francesco Poeta (Yamaha) e Pierpaolo Mosca (KTM) che si sono contesi la posizione fino all’ultimo istante, con Mosca che ha prevalso al termine della gara.

La classe 50 è stata nettamente dominata da Gabriel Grassi (Valenti), che ha confermato la sua supremazia davanti a Cesare Mancini Alunno (Beta) e Enis Giuseppe Manca (Beta), rispettivamente secondo e terzo.

Nella classe Senior, Cristian Marioli (Gas Gas) ha sfoderato una prestazione magistrale, superando Mattia Annibaldi (KTM) e mantenendo il comando fino al traguardo. Evan Moschetti (KTM) ha conquistato il terzo posto, relegando Salvatore Mangano (Gas Gas) alla quarta posizione.

La classe Junior è stata teatro di una lotta accanita tra Riccardo Repici (KTM) e Pietro Simone (KTM), con quest’ultimo che ha conquistato la vittoria nell’ultima parte della gara. Leone Lombardo (KTM) ha completato il podio in terza posizione.

Nella categoria Femminile, Leila Olimi (KTM) ha espresso tutto il suo talento, conquistando la vetta e lasciando Sofia Pilati (Husqvarna) al secondo posto. Camilla Nibbi (KTM) ha completato il podio.

Nella classe Cadetti, Mauro Musci (KTM) ha confermato la sua superiorità, mentre Francesco Vitale (Yamaha) ha strappato il terzo posto da Cesare Chiavelli (Gas Gas) all’ultimo minuto.

Nella categoria Debuttanti, Lorenzo Bellini (KTM) ha continuato a dominare, seguito da Giovanni Mancini (Yamaha) e Haron Pitocchi (Gas Gas).

Il campionato italiano Minienduro by 24MX promette emozioni e spettacolo fino all’ultima curva. Le sfide sono accese in ogni categoria, con i piloti pronti a dare il massimo per conquistare la gloria.

Il weekend di gara a Passirano (BS) ha messo in evidenza il talento e la passione dei piloti del campionato italiano Minienduro by 24MX. Diego Pitzoi ha iniziato in modo spettacolare, ma è stato Filippo Barli a dominare il secondo giorno confermandosi leader. Le classi sono tutte altamente competitive, con duelli avvincenti e sorprese fino all’ultimo giro. Ora la battaglia si sposta alla prossima tappa, dove i piloti si contenderanno punti preziosi per la classifica generale.

Press Office
Soloenduro.it
Lara Suffiotti   

foto: OffRoad Pro Racing
fb  24MX

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi