MONDIALE SUPERENDURO

da | Feb 7, 2022 | Enduro, News

MONDIALE SUPERENDURO

SUPERENDURO: IN UNGHERIA BILLY BOLT VINCE LA SECONDA TAPPA MONDIALE

L’ASSO HUSQVARNA FACTORY RACING SI CONFERMA AL VERTICE DEL CAMPIONATO CON UNA PRESTAZIONE SUPERLATIVA A BUDAPEST

Billy Bolt ha conquistato la vittoria al secondo round del campionato mondiale FIM SuperEnduro 2022, disputata in Ungheria. A bordo della sua FE 350, il pilota Husqvarna Factory Racing si è qualificato con il miglior tempo, per poi ottenere la SuperPole e due vittorie di manche su tre. Anche il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Colton Haaker ha avuto una serata positiva, chiudendo quarto a un soffio dal podio.
La serata è partita nel migliore dei modi per Bolt, che ha proseguito il suo momento di imbattibilità qualificandosi senza problemi come il più veloce, e facendo sua con oltre un secondo di margine la SuperPole, che gli è valsa tre importanti punti di campionato. In Gara1, dopo una partenza misurata Billy si è scatenato sul percorso, arrivando in testa a circa tre minuti dal termine. Un piccolo errore sui tronchi gli ha poi fatto perdere la posizione quando non era rimasto più tempo per recuperare, costringendolo al secondo posto.

Ansioso di rifarsi in Gara2, Billy ha affrontato con facilità la partenza a ordine invertito arrivando in terza piazza dopo sole tre curve. Salito con calma in seconda posizione, Billy ha visto il sorpasso per la testa rimandato quando un altro pilota ha toccato la sua ruota posteriore. Pur avendo perso del tempo, il ventiquattrenne inglese ha rapidamente preso la testa e l’ha mantenuta fino al traguardo.

La terza manche Prestige è stata 100% Bolt! Dopo essere partito bene, il leader di campionato si è rapidamente portato in testa e non ha lasciato spazio a nessuno. Aumentando il suo vantaggio a ogni giro, Billy ha dato una vera lezione di guida vincendo con oltre 10 secondi di margine. Un risultato che consolida la sua leadership di campionato, con 35 punti sul secondo con tre gare ancora da correre.

Arrivato dagli Stati Uniti per disputare la seconda tappa del SuperEnduro, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Colton Haaker ha corso un’ottima gara sullo stretto e tecnico circuito ungherese, chiudendo al quarto posto finale.
Dopo aver iniziato alla grande con il secondo posto in SuperPole alle spalle del solo Bolt, Haaker ha dovuto faticare per uscire dalla mischia nelle prime due manche, chiudendo quarto in entrambe. Puntando a finire in crescendo, Colton ha fatto l’holeshot in Gara3 e dopo essere stato superato da Bolt è sempre rimasto secondo. Con un totale di 45 punti conquistati nella serata, il tre volte campione ha mancato il podio per un solo punto, e dopo due round disputati è secondo nella classifica della classe Prestige.

Billy Bolt: “È stata una serata difficilissima, ma sono contento di chiudere con un’altra vittoria e consolidare la mia prima posizione in campionato. La pista era davvero stretta, con poca trazione ed era facile finire con le braccia indurite e iniziare a commettere errori. Le qualifiche e la SuperPole sono andate bene, ma in Gara1 ho un po’ faticato a trovare il ritmo e mi sono fatto raggiungere due volte. Gara2 è andata molto meglio, e Gara3 è stata quasi perfetta: sono riuscito a stare davanti e gestire il ritmo.”
Colton Haaker: “Sono contento di essere qui a Budapest per il SuperEnduro. Dall’ultima gara non sono riuscito a stare molto in sella, ma sono contento di come ho guidato oggi e il 4-4-2 su una pista così difficile è positivo. Ci ho messo un po’ a rilassarmi e a trovare la velocità, ma ho dato tutto e mi sono divertito. Dopo aver rischiato di non essere qui per la gara, aver mancato il podio di un solo punto è comunque una soddisfazione, e ora aspettiamo il prossimo round.”

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi