MOTOTURISMO IN OFFROAD COSA SERVE

da | Mar 2, 2024 | News, Turismo

MOTOTURISMO IN OFFROAD COSA SERVE

CON LA HONDA TRANSALP XL 750 EQUIPAGGIATA METZELER KAROO EXTREME TRA LE COLLINE ASTIGIANE, ROERO E LANGHE – VIDEO DJI / ACTION CAM 4 – MINI 3 PRO

 

Schermata 2024 02 22 alle 09.31.07L’inverno mite riaccende ogni fine settimana la voglia di tornare a sterrare, l’ultima volta ci eravamo davvero diverti con la Honda Transalp gommata Metzeler Karoo Extreme, ma non ci è bastato!

Si rimonta in sella.

Direzione verso i bellissimi paesaggi dei Roeri al confine con le Langhe, passando dall’incantevole paesino di Guarene che fa parte anche lui del comprensorio tra i borghi più belli d’Italia, la chiesa della Santissima Annunziata, Palazzo Re Rebaudengo e il Castello di Guarene luogo quest’ultimo in cui è possibile anche soggiornare, rendono endemico questo borgo.

Ma queste terre sono anche riconosciute per i vigneti di Nebbiolo, Arneis, Favorita ed anche la pera di Madernassa.

Su queste colline ad andatura turistica è piacevole pennellare le curve tortuose, avvolti da un paesaggio incantevole….. e quando l’asfalto finisce nessun problema.

Schermata 2024 02 22 alle 09.33.05Con le nostre Karoo Extreme possiamo salire e discendere i pendii anche in due, in totale sicurezza. I solchi importanti lasciati dai trattori non ci impensieriscono di certo di cambiare le traiettorie.

Il bicilindrico 750 Honda, anche con il passeggero ad un filo di gas s’arrampica su queste stradine ghiaiose e sconnesse, l’accoppiata con le Karoo extreme rende facile e sicura la guida anche in staccate improvvise, cambi di direzione e in curva!

Il terreno reso secco dall’assenza di piogge è quasi troppo facile e all’ora?

Per finire in bellezza, come bambini che cercano in biciletta ogni pozzanghera, ci tuffiamo tra le colline e pianure tra l’astigiano e torinese dove il fango regna sovrano nelle zone meno soleggiate, qui si fa sul serio, la gomma e il tassello devono dare il meglio di se.

Fantastico accelerate e frenate in piena sicurezza, anche con il passeggero di circa 50 kg, una doppia anima: sicure per il mototurismo adventuring, ma allo stesso tempo racing se si vuole forzare la mano, divertimento allo stato puro.

Schermata 2024 02 22 alle 09.30.24Ma l’occasione è ghiotta anche per provare nel fango le nostre action cam 4 DJI che grazie agli accessori smallrig possono essere facilmente montate ai tubi di protezione della Transalp, la stabilizzazione e correzione dell’orizzontale regalano immagini nitidissime e il nuovo sensore da 1 pollice restituisce colori incredibili!

Anche il completo Acerbis X-Tour è un capo perfetto che sposa bene queste tipologie d’avventure, oltre ai multistrati e le svariate prese d’aria che la rendono utilizzabile in ogni stagione, da segnalare l’ampia possibilità di regolazione quanto si utilizzano gli stivali: il pantalone avvolge lo stivale perfettamente ed oltre le cerniere, i vari velcri di ottima qualità rendono la chiusura perfetta e sicura!

In questa occasione avevamo anche gli stivali per l’uso adventuring Acerbis X-STRADHU che oltre alle classiche protezioni, assicurano una tenuta all’acqua prolungata, nell’utilizzo mototurismo è fondamentale restare con i piedi asciutti, soprattutto quando si sta parecchie ore in moto, anche il confort e poter camminare comodamente è importante!

Anche proteggere tutta la nostra attrezzatura fotografica è irrinunciabile, non solo da polvere e fango ma anche da intemperie pesanti, la borsa da serbatoio SW-MOTECH YUKON PRO WP con aggancio guidato dalle calamite alla posizione corretta e chiusure delle cerniere termosaldate, rendono questo accessorio indispensabile per gli utilizzi in ogni tempo!!!!

Schermata 2024 02 22 alle 09.34.08L’abbiamo messa a dura prova con l’idropulitrice, la pressione non è certo quella della normale pioggia, ma nessun problema completamente asciutta all’interno, ancora non contenti abbiamo sottoposto allo stesso trattamento anche la Action cam 4 DJI che è impermeabile fino a 18 mt. , anche lei sotto la pressione della lancia al lavaggio non delude, segno che le guarnizioni e materiali scelti da DJI sono di altissima qualità!

Non rimane che rimetterci in viaggio, gli pneumatici Metzeler Karoo Extreme continuano a darci soddisfazioni e conservano ancora un buon profilo del tassello, un grip anche su asfalto che non spaventa eventuali manovre d’emergenza, poi se montante su una moto così ben bilanciata con una fluidità di motore come la Honda Transalp ci si può davvero divertire e soddisfare tutti i palati, dal neofita che si avvicina all’offroad, al pilota più racing, ma anche al vero viaggiatore che cerca i luoghi più remoti al confine del Mondo!

Buon viaggio…. ma sempre con prudenza nel pieno rispetto del territorio, flora e fauna locali, con il buon senso ogni tipologia di sport e passione possono convivere ogni giorno.

Ciao ciao! E…rimanete collegati sul sito, presto prove specifiche dei prodotti utilizzati!

 

Fabrizio Gillone & Simone!


Moto e accessori a supporto:

Pneumatici: Metzeler Karoo Extreme

Moto: HONDA TRANSALP XL750
Casco: BELL MX9 Aventure
Maschera: FMF POWERBOMB US OF A – LENTE TRUE GOLD SPECCHIATA
Tuta completa: Acerbis X-Tour
Guanti: Acerbis CE Adventure
Stivali: Acerbis X-STRADHU

Action Cam: DJI Action 4

Accessorio staffa montaggio action: Smallrig
Navigatore : Garmin XT
Orologio: Garmin Fenix 7 X Solar Edition
Borsa posteriore: SW-MOTECH ION S
Borsa serbatoio: SW-MOTECH YUKON PRO WP

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi