Nel GP di Spagna due seconde posizioni per Alex Salvini

da | Mag 12, 2013 | Enduro, News

Nel GP di Spagna due seconde posizioni per Alex Salvini

Grande risultato per il Team HM-Honda Zanardo che, anche in questo fine settimana, ha lasciato la propria firma in una gara importante di questa stagione 2013.

Si è corso a Puerto Lumbreras, nel sud della Spagna, il Gran Premio numero tre del Campionato del Mondo Enduro dopo i primi due appuntamenti disputati in Sud America, precisamente in Cile ed in Argentina.

Il tracciato di gara era articolato su di un percorso di 45 km da ripetersi quattro volte e caratterizzato da mulattiere, sentieri, pietraie, fondo sabbioso e passaggi tra profondi canyon con una speciale di cross, una prova linea ed una estrema, per un totale di dodici prove cronometrate a giornata.

Una prova davvero importante per Alex Salvini, arrivato a Puerto Lumbreras in testa alla classe E2 con l’obiettivo di mantenere la leadership di campionato. La sua gara è stata una lotta sino all’ultimo secondo con il pilota di casa Ivan Cervantes e, sia nella giornata di sabato che in quella di domenica, è riuscito a portare a casa due bellissime seconde posizioni. Un risultato che permette ad Alex di rimanere il numero uno della classifica iridata.

Gara più sottotono per Simone Albergoni, che non è riuscito ad interpretare al meglio il tracciato spagnolo, chiudendo nono il sabato e settimo la domenica.

 

ALEX SALVINI #9, 2°-2°

“Sia ieri che oggi sono state due giornate positive se guardiamo il risultato, ma non è stata una gara semplice. Sono un po’ deluso perché siamo sempre stati tutti vicinissimi e per qualche errore non sono riuscito a fare mia la vittoria. È stato un testa a testa non solo con l’idolo di casa Cervantes, ma anche con altri piloti come Renet ed Aubert. Il sabato ero in testa subito dopo il primo giro, ma poi ho perso un pochino: a quattro speciali dalla fine eravamo in tre con lo stesso tempo ed io ho cercato di dare del mio meglio per passare Cervantes, ma ho commesso un altro errore e ho chiuso secondo. Oggi sono caduto nella prova di cross e ho lottato con Renet fino alla fine facendo mia la seconda posizione. La squadra ha fatto un bel lavoro e siamo andati davvero forti, ma Ivan aveva quel passo in più e quindi possiamo ritenerci soddisfatti”.


SIMONE ALBERGONI #50, 9°-7°

“Questo GP di Spagna non è andato bene. È stata molto dura ed ho faticato a trovare il mio ritmo. Sabato sono partito a rilento e piano piano ho incrementato il passo, ma verso il finale ho avuto un calo fisico e ho cominciato a fare degli errori. In più nell’ultima estrema mi si è bloccato un sasso nel pignone ed ho chiuso in nona posizione. Domenica ho corso bene le prove speciali, ma ero comunque troppo distaccato dal gruppo di testa, quindi non sono riuscito a fare meglio della settima posizione. Devo lavorare di più e cercare di migliorare nella prossima gara”.

 

FRANCO MAYR, Team Manager Team HM-Honda Zanardo

“Sicuramente il fondo particolare ha condizionato i nostri piloti, che dovranno fare più allenamento su questo tipo di terreno. In entrambe le giornate di gara abbiamo faticato. Simone è andato molto meglio la domenica rispetto al sabato, ma c’è ancora da lavorare perché gli avversari sono molti e non c’è spazio per gli errori. Salvini era partito molto bene: all’inizio era in testa, ma poi un paio di errori hanno condizionato la sua prestazione. C’è anche da tener conto che si trattava del GP di casa per Cervantes, che era quindi molto veloce e motivato a fare bene davanti al proprio pubblico. Siamo comunque tutti contenti delle due seconde posizioni di Alex e possiamo dire che è stata una trasferta positiva. Adesso dobbiamo lavorare e confermare la nostra leadership in E2 nel prossimo GP del Portogallo”.

 

Prossimo appuntamento per il Team HM-Honda Zanardo è la quarta prova del Campionato del Mondo Enduro, in programma il 18-19 maggio in Portogallo.

Team HM-Honda Zanardo
Press Office

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi