PATRICK TURRINI E I FRATELLI LASAGNA

da | Ott 4, 2022 | Campionato off-road FMI, News

PATRICK TURRINI E I FRATELLI LASAGNA

PATRICK TURRINI E I FRATELLI LASAGNA

SONO I CAMPIONI ITALIANI QUAD CROSS E SIDECARCROSS

 

L’ultima prova di Campionato Italiano quad cross e sidecarcross, andata in scena a Cremona,  ha decretato i nuovi campioni italiani sulle 3 e 4 ruote artigliate.

La giornata del sabato ha preso a battesimo, in ordine cronologico, la categorie: JF250, l’abbinamento della categoria Veteran con la categoria Trofeo e sempre per le 4 ruote artigliate il connubio tra la classe regina Qx1 e la Classe Sport. A seguire è stata la volta dei sidecar mentre nella giornata di domenica è andata in scena la manche Supercampione.

Per la  classe 250 a scendere in pista sono stati Edoardo Cazzola, Francesco Gullo, Riccardo Gullo, Kevin Sanagani e Tommaso Cappellotto Capiotto; il miglior piazzamento a fine giornata è stato di Edoardo Cazzola mentre il  titolo Azzurro è andato a  Riccardo Gullo seguito dal fratello Francesco Gullo e il terzo gradino del podio a Kevin Sangani.

Bagarre in tutti i sensi per la classe Veteran e Trofeo, con una partenza che ha fatto alzare troppo i  toni tra i piloti, conclusasi con  l’estromissione di 2 centauri della classe Veteran. Dopo le consuete 2 manches  il podio di giornata si formava con Davide Gigli,  Leonardo Arzani e Silvano Grola; il titolo italiano della classe Veteran è andato a Davide Gigli, l’argento ad Alessandro Fontanazzi e il  bronzo a Silvano Grola.

Per la classe Trofeo è tornata ad essere leader indiscussa Elena Alercia, protagonista di tutta la stagione 2022, per la categoria di competenza. Dopo 6 appuntamenti lungo lo Stivale il podio della classe Trofeo si formava con Elena Alercia, Beatrice Grola e Riccardo Carozza.

Tutti incollati alla pista con lo start delle manche dedicata alla Qx1 e classe Sport, con Patrick Turrini e Simone Mastronardi ad impartire lezioni di tecnica, tenacia e classe tra gli applausi del pubblico, dove anche il tedesco Mirò Cappuccio ha fatto gran bella figura. A conclusione delle 2 giornate, a scalare il gradino più alto del podio, ci ha pensato Patrick Turrini che si laurea per il 4° anno consecutivo Campione Italiano Quadcross mentre nella manche Supercampione a dettare legge è stato Simone Mastronardi, vicecampione della disciplina stagione 2022. Il 3° miglior interprete della annata appena conclusa, sempre per la classe QX1, è stato Nicolò Roagna, assente a Cremona. Mentre il 3° miglior battitore libero a Mantova è stato Mirò Cappuccio.

Per la classe Sport gli onori e i meriti sono andati a Gianmarco Monaci divenuto campione italiano con una gara di anticipo e che anche a Cremona ha fatto incetta di punti. La classe Sport, stagione 2022, completa il podio Azzurro con Leonardo Cazzulo e Simone Chiappone.

Nelle 3 ruote artigliate hanno spadroneggiato i fratelli Lasagna, leader dall’incipit del campionato sino ai titoli di coda senza mai trovare rivali alla loro portata. I vicecampioni italiani della disciplina sono invece i Fratelli Fiorini che lasciano il 3° gradino del podio e il corrispettivo bronzo all’equipaggio composto da Regoli- Liviani.

Ora si guarda già al futuro per nuove sfide sotto l’egida FMI.

 

 

Ufficio Stampa: Attila Pasi

PH: Enzo Danesi Soloenduro.it

 

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi