Qatar Sealine Rally, prende il via la seconda prova del Mondiale Rally

da | Apr 17, 2012 | Enduro, News

Qatar Sealine Rally, prende il via la seconda prova del Mondiale Rally

Sealine Beach Resort (Qatar). Un fettucciato di 4,2 chilometri stabilirà l’ordine di partenza del Sealine Cross Country Rally, seconda prova del Mondiale Cross Country Rally.

Per impedire ai piloti di rallentare nella super speciale di oggi al fine di prendere il via domani da posizioni più arretrate, gli ufficiali FIM hanno stabilito un sistema in base al quale i primi dieci classificati potranno scegliere la loro posizione di partenza.

Per i piloti del Bordone-Ferrari Racing Team il prologo è stata un’ottima occasione per verificare il feeling con la moto, aggiudicarsi la miglior posizione di partenza in previsione della prima speciale di domani che si snoderà per 330,51 chilometri nell’estremità sud del Qatar.

Paolo Ceci, insieme ad altri 10 piloti tra cui Ruben Faria, è stato penalizzato per aver superato i 5 minuti di trasferimento previsti tra la fine della speciale e l’arrivo al bivacco. Domani Paolo prenderà il via con 4 minuti di penalità.

Jordi Viladoms, 6° 2’53.6

“Sono contento del sesto miglior tempo, il mio obiettivo era arrivare nei primi dieci così da poter scegliere la posizione di partenza. Il prologo è stato divertente e la moto funzionava bene. Domani entreremo subito nel ritmo di gara, immagino che il passo di tutti sarà elevato,  per questo  sarà importante fare una buona strategia e non commettere errori”.

Alessandro Botturi, 7° 2’54.1

“Sono partito con lo spirito di una speciale: spingere al massimo per ottenere il miglior risultato. Sono contento del settimo tempo, ho un buon feeling con la moto anche se la carburazione era un po’ grassa, considerati i 42 gradi di temperatura. Domani parto con l’obiettivo di continuare a fare esperienza a livello di navigazione e migliorare il mio passo di gara”.

Francisco Lopez, 12° 3’00.4

“Mi sarebbe piaciuto finire nei primi dieci, ma per me questo rally vuol essere prima di tutto un allenamento. La priorità adesso è prendere confidenza con la nuova moto. Domani affronterò la gara privilegiando la navigazione e l’adattamento alla moto, rispetto alla velocità. Sono contento di questa nuova avventura con il Team Bordone-Ferrari, mi sono trovato subito bene e sono molto soddisfatto delle persone che ho incontrato, della logistica e del lavoro dei meccanici”.

Gerard Farrés, 24° 3’25.5

“Speravo di fare una migliore speciale, ma non avevo un buon feeling. Domani partirò nella seconda metà del gruppo, ma non sono preoccupato. So di poter fare un buon passo e cercherò di spingere forte fin dall’inizio per recuperare posizioni”.

Paolo Ceci, 36° 3’54.8

“Sono partito bene e stavo facendo un buon intertempo quando ho avuto un problema con l’alimentazione della benzina che mi ha fatto perdere un minuto. Domani partirò molto indietro, ma spero di poter superare velocemente le moto e i quad che mi saranno davanti e portarmi nei primi dieci”.

Prologo – Tempi non ufficiali

1. Joan Barreda Bort 2m 45.9s
2. Helder Rodrigues 2m 46.4s
3. Marc Coma 2m 47.2s
4. Jakub Przygonski 2m 50.0s
5. Ruben Faria 2m 51.2s
6. Jordi Viladoms 2m 53.6s
7. Alessandro Botturi 2m 54.1s
8. Sean Gaugain) 2m 54.4s
9. Paulo Goncalves 2m 54.5s
10. David Casteu 2m 56.8s
12. Francisco Lopez 3m00.4
24. Gerard Farres, 3m25.5
36. Paolo Ceci, 3m54.8

Bordone Ferrari Racing Team

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi