REGIONALE LOMBARDO GRUPPO 5 A ZIANO PIACENTINO

da | Mag 14, 2024 | Epoca/G5, News

REGIONALE LOMBARDO GRUPPO 5 A ZIANO PIACENTINO

Una giornata ok che accontenta tutti

Val Tidone in grande spolvero: giro tutto fuoristrada e speciali apprezzatissime

 

Seconda prova del campionato regionale gruppo 5 a Ziano Piacentino (Pc), tra le dolci colline della val Tidone, con un percorso di circa 35 km tanto bello e apprezzato dai partecipanti da mandarli a casa soddisfatti. Tanto fuoristrada, e una stupenda prova speciale fettucciata in pendenza molto apprezzata per le sue caratteristiche.  Duecentocinquantasei i partenti domenica 12 maggio, sotto la regia degli amici dell’An. Bo. e la direzione di gara di Paolo Buratti. Tra i quaranta minuti e l’ora il tempo necessario per compiere uno dei tre giri.

In classifica, vittorie per Ermes Bassi (Bello Carico, A2), Umberto Allieri (Bergamo, A3), Andrea Grassi (Careter, A4), Alessandro Gritti (Bergamo, A5), Giacomo Gamba (Careter, B2), Marco Genevini (Arcore, B3), Angelo Ceribelli (Arcore, C1), Pietro Caccia (Bergamo, C2), Filippo Poggi (Gilera, C3), Giorgio Sironi (Bergamo, C4), Fabio Mauri (Fast Team, C5), Valter Testori (Careter, C6), Marco Calegari (Bergamo, C7), Mauro Varaschin (Bergamo, D1), Francis Mace (Bergamo, D2), Alfredo Gamba (Careter, D3), Michele Camola (Valli Oltrepo, D4), Osvaldo Armanni (Sebino, D5), Cristian Spreafico (An.Bo, D6), Mario Negrini (Costa Volpino, X1), Andrea Filippini (Carate Brianza, X2), Alberto Casartelli (Norelli, X3), Giorgio Balzarini (RS 77, X4), Marco Gorrieri (AMX, X5), Giovanni Gritti (Fast Team, X6), Fabio Pozzoni (Fast Team, classe E) e Mirko Marone (Motorace Treviglio, T80RS). Tra le squadre, affermazioni di giornata per Bergamo 1 (Caccia, A. Gritti, Calegari) davanti a Gilera Club Arcore 1 (Ceribelli, P. Sala, Belloni) e Careter (Testori, Gandolfi, Melli), per quanto riguarda il Trofeo. Nel Vaso vittoria per Bergamo 2 (Varaschin, Murer, Nembrini) davanti a Careter (Gamba A., Madaschi, Ravasio) e Norelli (Ferrari M., Bottarelli, Casotto F).

IMPRESSIONI E OPINIONI – Visto da una piccola cilindrata si sono rivelate “belle tutte e due le speciali – ha detto Mario Negrini, Fantic 75 Polini, classe X1 – e anche un pelo difficile e rischiosa quella piu lunga, perché con le mie forcelline nella parte fresata la moto va un po’ dove vuole”. Ma alla fine è così per tutti, o quasi. “Bel giro, niente di impegnativo, ma tutto fuoristrada. Ogni tanto si scivola, ma ci sta – ha aggiunto Andrea Stucchi, Kramit 250, classe X3, – ottima gara, quindi”. Anche per chi corre per la classifica non mancano gli elogi. “L’An.Bo. mette insieme sempre delle belle speciali, – ha detto Alberto Casartelli, Ktm 350, classe X3 –  nelle quali si dà sempre del gran gas, anche lunghe, come quando hanno organizzato a Isso. Percorso semplice, tranquillo, bellissimi i paesaggi”. La gara è bellissima, il percorso stupendo – ha aggiunto, in conclusione, Paolo Sala, Zundapp 175, classe A4 – . Prossimo appuntamento con il regionale di gruppo 5 il 2 giugno a Santhià (VC) sotto la regia del motoclub Alpimoto.

Emanuele Vertemati
PH: Emanuele Vertemati

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi