TEAM BETA BOANO COSTA LIGURE

da | Mar 5, 2019 | Enduro, News

TEAM BETA BOANO COSTA LIGURE

L’ apertura degli Assoluti d’Italia 2019 è toccata al Motoclub Sirente.

La gara ha preso il via da Gioia dei Marsi, piccola cittadina nell’entroterra Abruzzese. La conformazione del terreno, duro e pietroso, ed un giro di gara con poco asfalto, hanno reso la gara impegnativa. Undici prove cronometrate il sabato e nove la domenica hanno decretato i vincitori di questo primo appuntamento. Chi ha stupito più di tutti è sicuramente stato Philippaerts che, nel suo nuovo doppio ruolo di manager dei piloti del Team e pilota, ha portato a casa una doppietta nella classe E3 300cc. Una gara perfetta con pochi errori e molta determinazione.

Deny: ” Sono veramente contento!! Mi sono allenato meno del solito visto i vari impegni del Team, ma sono arrivato sereno e fiducioso di poter far bene e alla fine torno a casa con una doppietta!! Ora torno al mio nuovo ruolo in vista del Mondiale!! Ci vediamo alla prossima gara di Assoluti!! Grazie a tutti per il continuo supporto”.

Doppia vittoria anche per Matteo Pavoni al debutto con la piccola RR 125. Matteo ha corso una grande gara realizzando ottimo tempi che lo avrebbero visto vincente, la domenica, anche nella classe Junior.

Matteo: “Un buon inizio anche se in vista del Mondiale bisogna ancora lavorare per essere veramente pronti. Sono contento della moto e del lavoro fatto insieme al Team. Ci vediamo in Germania per l’apertura Mondiale!!”

Debutto positivo a metà per Macoritto. Sabato una caduta sul trasferimento gli ha fatto prendere 1 minuto di penalità al controllo orario che lo ha fatto retrocedere in classifica. Domenica dopo una partenza in salita ha chiuso con un buon terzo posto nella Junior.

Lorenzo: “Week end difficile. Sabato sono caduto in trasferimento e ho preso un minuto di penalità che mi ha deconcentrato tutto il giorno. Domenica sono partito commettendo alcuni errori ma a fine giornata sono riuscito a recuperare fino al terzo posto. Ora tre settimane di lavoro in vista del debutto al Mondiale.”

“Buona la prima”, possiamo dire per Marini che ha chiuso con due Top 10 nella junior il suo debutto nell’enduro.

Thomas: ” E’ stata dura, ma sono contento di essermela cavata abbastanza bene anche nella prova estrema che era molto impegnativa”.

Week end non dei migliori per Freeman alle prese con i postumi di una forte influenza che non gli ha permesso di allenarsi nelle ultime tre settimane.

Jarno: ” Ufficialmente la stagione è ricominciata. Debutto positivo, anche se so che tutti possono fare meglio. Brad purtroppo è arrivato alla gara dopo tre settimane di stop. causa una forte influenza. Macoritto e Pavoni hanno pagato un pò l’agitazione del debutto. Marini penso che in vita sua non avesse mai visto tutti quei sassi ed è stato bravo. Però i miei complimenti questa volta vanno a Deny che ha portato a casa una grande doppietta. Diviso tra la gestione dei piloti ed i loro allenamenti ha dimostrato che chi non molla mai alla fine arriva!! Ora, tra tre settimane, ci aspetta il debutto del Mondiale dove faremo del nostro meglio per farci trovare pronti!!”

Video in evidenza

Vai alla Tv Enduro

Sponsor

Eventi in evidenza

Non ci sono eventi in programma

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Partner

RecentiGli Ultimi Articoli

Pin It on Pinterest

Condividi